Edizione 2019

Activate Talk 3

Oltre l'Hate Speech. Antidoti ai linguaggi della discriminazione

Come contrastare i linguaggi della discriminazione online e offline, in particolare quella rivolta ai migranti?

L'evento si inseriva nel quadro di UNICEF GENERATION, evento UNICEF organizzato dal 4 al 6 ottobre a Roma per celebrare i 30 anni della Convenzione sui diritti dell'Infanzia.

Video Gallery

IMG-20191005-WA0037.jpg

Le richieste dei giovani sugli antidoti all'odio 

e alla discriminazione

  • Potenziare strategie di prevenzione e contrasto ai linguaggi e comportamenti discriminatori nei confronti di gruppi di minoranze come i migranti e i rifugiati, all'interno di comunità, a scuola e tra coetanei;

  • Promuovere la sensibilità culturale, attraverso percorsi di sviluppo delle competenze comunicative e digitali ma anche delle capacità emotive che contrastano i linguaggi dell’odio e della discriminazione;

  • Suggerire alle istituzioni competenti l’inserimento di programmi tematici ad hoc nel curriculum scolastico;

  • Inserire all'interno dei percorsi scolastici incontri e iniziative che integrino competenze tecniche, sfera emotiva e artistica, formazione sui diritti umani, aspetti fondamentali come antidoti al linguaggio d’odio online e offline;

  • Promuovere la cultura dell’arte tra i giovani, come strumento di acquisizione e sviluppo della sensibilità culturale ed empatica.

Photo Gallery

Programma per bambini e adolescenti

migranti e rifugiati in Italia

Via Palestro 68, 00185 Roma

©Copyright - Tutti i diritti riservati